Le 8 cose da fare assolutamente a Taipei sara caulfield

Taipei: lo street food dei night market

Taipei è una città vivace e interessante, spesso però snobbata e preferita alle altre grandi capitali sue vicine di casa. La città più importante di Taiwan invece offre moltissimo, tra cultura, storia e soprattutto cibo!

Taipei è rinomata per la sua tradizione culinaria eccellente e per i suoi numerosi night market. Non potrete dire di aver vissuto appieno questa città se non siete passati in uno di questi mercati notturni ad assaggiare dell’ottimo street food dalle miriadi di bancarelle che popolano le strette stradine. C’è davvero l’imbarazzo della scelta, il cibo è ovunque e vorrete provare tutto. Io per un momento mi sono ritrovata con quattro bustine diverse di roba da mangiare in mano senza capire cosa avessi comprato e senza nemmeno riuscire ad assaggiare niente, perché non appena mi giravo vedevo qualcos’altro e volevo prenderlo.

I night market principali di Taipei sono:

Shilin Market

Questo è il mercato notturno più grande di Taipei, facilmente raggiungibile con la metro e sempre affollatissimo di locali e turisti. Si snoda sia sulla strada in mille piccole stradine molto caratteristiche costeggiate talvolta da piccoli templi che sottoterra. Oltre a cibo a volontà, potrete trovare souvenir, vestiti, accessori eccetera.

Raohe St. Night Market

Questo mercato che si sviluppa sulla via Raohe e adibito quasi solo alla vendita di cibo, è caratterizzato dal grande tempio Song Shan Fu De alla fine della strada. Il tempio si può visitare anche di notte e vale la pena entrare per ammirare le splendide statue buddiste e le decorazioni.

Tonghua Night Market


Il Tonghua Night Market è forse il più caratteristico di tutti, perché frequentato da meno turisti e da più locali. Si trova in prossimità della famosa torre Taipei 101, sulla via Tonghua, appunto. Vende maggiormente cibo, ma potrete trovare anche vestiti nelle vie parallele a quella principale. Anche questo assolutamente da non perdere!

Cosa mangiare
È impossibile fare una lista delle cose da mangiare nei vari mercati, perché la scelta è davvero infinita e i banchetti quasi tutti terribilmente invitanti. Dalla carne alla brace, al pesce grigliato, ai noodles, passando per i dumpling di riso al  maiale, ai baozi al vapore, fino ai dolci ripieni, c’è davvero di tutto!

Ah, dimenticavo, non fatevi scappare i waffle a forma di… pene! Proprio così, i cosiddetti Gayke (una combinazione delle parole gay e cake) sono popolarissimi e venduti solo in Taiwan. Possono essere dolci o salati, ripieni di diverse farciture e ricoperti con varie salse. Il mio era quello classico, ripieno di würstel e cosparso di maionese. Vi risparmio volentieri il selfie mentre lo addento, ma se capitate allo Shilin Market il Gayke è decisamente da provare!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *