Dove mangiare a New York: i miei 5 posti preferiti

New York offre un’infinità di scelta per quanto riguarda il cibo, è un vero paradiso che soddisfa tutti i palati. Ormai avrete capito che non sono qui per consigliarvi posti chic dove fare fine dining o ristoranti stellati dalle porzioni microscopiche. Vi porto il cibo vero. Ecco allora i cinque posti dove mi fermo ogni volta che sono nella Big Apple.

1. The Halal Guys
Questo è il mio posto preferito in assoluto per mangiare street food a New York. È un carretto situato tra la 53rd street e la 6th street, in piena Midtown, tra Central Park e Times Square che fa gyros e immensi piatti di carne su riso. Nacque anni fa come carretto degli hot dog e iniziò a vendere cibo halal per i numerosi tassisti musulmani. Da piccolo baracchino ora è diventato un impero, con punti vendita sparsi in tutti gli Stati Uniti e Canada, senza perdere quel sapore inconfondibile. Il menu è composto da quattro piatti, tra cui il mio preferito, il gyros con carne mista e salse. È gigante, probabilmente se non siete ben allenati non riuscirete nemmeno a finirlo (io ovviamente ce la faccio sempre). Diffidate dalle varie imitazioni che troverete nei dintorni, solo The Halal Guys sono gli originali. Fare la fila è d’obbligo, una volta ho aspettato quasi un’ora, ma ehi, quanto ne è valsa la pena!

2. Lindy’s
Poteva forse mancare nella lista il tipico diner americano? Certo che no, e allora ecco qui, Lindy’s. Sempre a Midtown, tra la 53rd street e la 7th street, questo posto vi farà volare per i suoi pancakes e per le sue famosissime cheesecake. La mia colazione tipo erano quattro strati di pancakes ripieni con gocce di cioccolato, panna, burro e diabete. Il menu è vario, fanno di tutto, dalle torte agli hamburger. L’arredamento è quello tipico di un diner americano anni ’50 con tanto di Juke Box.

3. Ess-a-bagel
Spostandoci verso est, oltrepassando Park Avenue e la Lexintong arriviamo da Ess-a-Bagel, sulla 3rd avenue. Che dire di questo posto? Un sogno. Entri, fai la fila (spesso lunga), scegli il tipo di bagel che preferisci tra i tanti tipi diversi e scegli il tuo ripieno dall’enorme bancone nel quale regnano i condimenti più disparati. Ci puoi mettere tutto quello che ti pare. Che meraviglia! Poi col tuo bel bagel che pesa due chili vai in cassa e paghi allo scorbutico signore che sta sempre lì. Io sarò forse banale, ma non credo ci sia nulla di meglio del mio bagel del cuore: formaggio spalmabile e salmone su bagel al formaggio e semi di papavero.

4. Jackson Hole
Avrei voluto parlarvi di Shake Shack (il mio fast food americano preferito in assoluto, con i suoi hamburger ultra morbidi e le sue patatine al formaggio), ma ormai si è diffuso in altri paesi fuori dall’America e quindi non vale. Vi parlo allora di Jackson Hole, un ristorante a New York dove fanno degli hamburger pazzeschi in pure stile americano (tutto unto e grasso) tra la 3rd avenue e la 53th street. L’arredamento del locale è quello dei film western e il cibo, nemmeno ve lo dico, abbondante e delizioso: hamburger succosi alti due dita tra panini freschi con patatine croccanti accanto, il tutto aiutato da della sanissima soda frizzante.

5. Gray’s Papaya
È praticamente impossibile passeggiare per  New York e non fermarsi in uno dei tanti baracchini che vendono hot dog per strada a due dollari. Sono tutti uguali, ma da Gray’s Papaya, sulla Broadway tra la 71st street e la 72nd street, sono più buoni. Grey’s Papaya non è un comune carretto in mezzo alla strada, ma ha lo stesso concept dei baracchini: entri al volo, prendi il tuo fast food e te ne vai. Gli hot dog di Grey’s Papaya sono un’istituzione, li conoscono tutti!

Lo so, vi ho fatto venire fame. E voi in quale ristorante andreste?

4 thoughts on “Dove mangiare a New York: i miei 5 posti preferiti”

  1. Hai ragione,che fame!!Me li segno tutti per quando finalmente riusciro’ ad andare 🙂
    Ma la foto del post mi ha tratto in inganno 😛 Che ne pensi di Magnolia Bakery??

    1. L’ho provato e infatti quella foto l’ho fatta io. Non sono una grande fan dei cupcake, troppo dolci per i miei gusti, quindi non saprei dare un giudizio attendibile, comunque a me alla fin fine è piaciuto ?

      1. Grazie mille!!Ahah in effetti ho poi sentito su Snapchat del fatto che non ami il formaggio nei dolci 😛

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *