14 cose da fare a Tbilisi sara caulfield

14 cose da fare a Tbilisi

Il viaggio in Georgia è stato per me uno dei più belli della vita e Tbilisi davvero una scoperta, mi sono divertita tantissimo e ho fatto un sacco di cose fighe. Tbilisi è una città incredibile, multietnica e multiculturale, una città né Asiatica né Europea, con una splendida mescolanza di occidente e oriente. Queste sono le cose che non potete assolutamente perdervi nella capitale della Georgia.

14 cose da fare a Tbilisi sara caulfield

1. Cattedrale della Santissima Trinità
La Cattedrale della Santissima Trinità è la principale chiesa ortodossa di Tbilisi, chiamata anche Sameba. Io l’ho vista da lontano, non sapevo nemmeno cosa fosse, quindi sono salita sulla collinetta per vederla da vicino. La cattedrale mescola lo stile georgiano ad alcune caratteristiche dell’architettura bizantina ed è veramente bellissima. All’interno c’è un trittico a dir poco meraviglioso, una roba mai vista prima. È stato creato con dei gioielli e una tecnica laccata incredibile. I dettagli sono così curati e minuziosi che davvero si potrebbe rimanere a guardarli per ore. Dalla piazza che si trova davanti alla cattedrale avrete una bellissima vista della città.

14 cose da fare a Tbilisi sara caulfield

14 cose da fare a Tbilisi sara caulfield

2. Ponte della Pace
Questo ponte sicuramente non passerà inosservato durante la vostra passeggiata. Fu inaugurato nel 2010 e costruito su progetto dell’architetto italiano Michele De Lucchi. Il ponte è un’opera davvero particolare con le sue forme sinuose in vetro e acciaio e attraversa il fiume Mtkvari. Questa è un’opera che prova come antico e moderno a Tbilisi si fondano in maniera perfetta.

14 cose da fare a Tbilisi sara caulfield

3. Fortezza di Narikala
Il simbolo indiscusso della città è l’imponente fortezza di Narikala, che si può raggiungere comodamente attraverso una cabinovia che offre anche stupendi scorci panoramici, oppure, come ho fatto io e vi consiglio vivamente, tramite una salita che vi farà attraversare gli stretti e adorabili viali di Tbilisi. Tradizione vuole che la fortezza, che domina la città, sia addirittura precedente alla fondazione stessa di Tbilisi. Nel cortile inferiore non mancate di visitare la bella Chiesa di San Nicola, che col suo campanile è assolutamente riconoscibile da diversi punti della città. Una volta su, a pochi metri dalla fortezza, potrete ammirare da vicino la colossale statua di Kartlis Deda (madre dei Kartli), alta 20 metri e realizzata in alluminio. La statua raffigura una donna vestita con gli abiti nazionali georgiani che regge nella mano sinistra una coppa di vino e in quella destra una spada: la coppa di vino è per accogliere chi entra nella città da amico, la spada e per difendersi da chi vi entra da nemico. Fu realizzata nel 1958 dallo scultore georgiano Elguja Amashukeli per celebrare i 1.500 anni dalla fondazione della città e venne posta sulla sommità della collina Sololaki.

14 cose da fare a Tbilisi sara caulfield

4. Il Giardino Botanico della Georgia
Quasi un parco di montagna, enorme e incredibilmente ricco, il Giardino Botanico della Georgia sorge ai piedi della fortezza di Narikala. Le caratteristiche del giardino sono natura incontaminata praticamente in mezzo alla città, cascate scroscianti, piante e fiori, sentieri panoramici. Se volete spendere un paio d’ore nel verde fate tappa qui. Nel giardino c’è anche un ex cimitero musulmano.

5. Terme di Abanotubani
Le acque sulfuree di quest’area fanno di Tbilisi una rinomata località termale. Tappa obbligata, dunque, le terme del quartiere Abanotubani, coi bagni arabi sotterranei, che sono l’ideale per concedersi una pausa. Si raggiungono scendendo dalla fortezza. Questo posto è da sempre un luogo di relax e di ritrovo anche per i cittadini. I Bagni Orbeliani, quelli in superficie, con le mattonelle azzurre, sono davvero bellissimi, almeno da fuori. Le terme sono super economiche e avrete vasta scelta: alcune più hardcore e caratteristiche, altre più turistiche. Potrete scegliere tra bagni collettivi o privati, affittando una cabina o addirittura una piscina. Io sono sono stata ai Gulo’s Baths e ho amato molto l’esperienza. Mi ha ricordato molto l’hammam marocchino per le secchiate d’acqua che ti lanciano addosso per lavarti e le scrubbate vigorose delle signore delle terme.

14 cose da fare a Tbilisi sara caulfield

6. Città vecchia 
La zona più affascinante di tutta Tbilisi è sicuramente la città vecchia. Chiamata Cala dagli abitanti georgiani. In questa parte di città andate a piedi ed esplorate totalmente a caso il quartiere e le case vecchie e spesso fatiscenti che troverete. Alcune sembra che stiano per crollare e non mi capacito come la gente riesca a vivere in abitazioni del genere. La città vecchia è un susseguirsi di viette, cortili nascosti e interni che sembrano abbandonati.

14 cose da fare a Tbilisi sara caulfield

7. Svahteli Street e la Torre dell’Orologio 
Questa zona nella città vecchia è molto interessante. Ci sono bar e ristoranti, ma anche chiese antiche ed edifici bellissimi. Qui sorge anche la Torre dell’Orologio, una costruzione quasi fiabesca che evoca lo stile del teatro delle marionette lì vicino. Se vi avvicinate tantissimo alla base potrete vedere un orologio minuscolo che segna davvero l’ora corretta.

14 cose da fare a Tbilisi sara caulfield

8. Piazza della Libertà 
La piazza principale di Tbilisi è Piazza della Libertà, famosa per la sua statua di San Giorgio e per il bellissimo edificio del Vecchio Municipio. Questa piazza è un po’ un museo a cielo aperto, perché racconta molto della cultura di questa terra, della Repubblica Democratica di Georgia, ex repubblica dell’Unione Sovietica e della storia di Tbilisi. Qui godetevi l’atmosfera unica locale, magari entrando in uno dei tanti locali della zona che fanno musica dal vivo e ascoltando un concerto di panduri, lo strumento tradizionale.

14 cose da fare a Tbilisi sara caulfield

9. Rustaveli Avenue
Questa è la strada principale, la via del centro da cui passare e la zona da cui si può partire per cogliere la città oggi, nella sua modernità. Percorretela tutta, non tanto per i negozi, quanto per le chicche che troverete qua e là e intendo quasi sempre edifici super caratteristici. Io appena trovavo un ingresso particolare ci entravo e scoprivo delle meraviglie assolute.

14 cose da fare a Tbilisi sara caulfield

10. Dry Bridge Market
Un posto consigliatissimo a Tbilisi è il Dry Bridge Market, un mercatino delle pulci imperdibile. Potrete trovare i migliori souvenir e oggetti antichi, nonché calamite a non finire. Troverete anche oggetti risalenti alla seconda guerra mondiale, come vecchie medaglie, monete, vecchi gioielli d’argento fatti a mano, nonché oggetti dei tempi dell’Unione Sovietica. Io amo questo tipo di mercatini, vedrete che lo troverete interessantissimo.

14 cose da fare a Tbilisi sara caulfield

11. Davit Aghmashenebeli Avenue
Questa è un’altra delle vie principali di Tbilisi con la sua meravigliosa architettura del diciannovesimo secolo. È una zona pedonale da attraversare fermandosi magari nei vari café qui e là. Ci sono tanti ristoranti, ma io, almeno da fuori, li ho trovati molto turistici. Sotto vi do dei consigli migliori su dove mangiare.

14 cose da fare a Tbilisi sara caulfield

12. Fabrika
Fabrika non è solo un ostello, è molto di più. Un tempo era una fabbrica tessile sovietica, è stato poi ristrutturato e convertito a ostello e centro culturale e ricreativo. È proprio qui che ho alloggiato e sicuramente è un posto che consiglio al 100%, perché mi sono trovata benissimo. Pulitissimo, spazioso, con mille comfort a prezzi incredibilmente bassi. La lobby di Fabrika è pazzesca, gli arredi sono curatissimi, è un luogo di ritrovo e co-working non solo per gli ospiti dell’ostello, ma anche per persone esterne che vengo qui a lavorare durante il giorno o a bere qualcosa durante la sera. L’enorme cortile in stile alternativo, industrial e hipster allo stesso tempo ospita vari ristoranti, bar, negozi e addirittura un barber shop. La vocazione multifunzionale di Fabrika è espressa nella volontà di “trasformare l’edificio vuoto in uno spazio urbano, una piattaforma per artisti, liberi di creare e condividere”.

14 cose da fare a Tbilisi sara caulfield

14 cose da fare a Tbilisi sara caulfield

13. Fatevi i capelli e le unghie
Lo so, sembra strano, eppure è così. Io avevo delle ore a disposizione e ne ho approfittato, soprattutto perché è stato incredibilmente economico. Ho fatto la manicure completa con smalto, poi sono passata ai capelli con spuntata delle lunghezze, tinta e piega per la cifra ridicola totale di €27. Se avete tempo, why not?

14. Mangiate TUTTO quello che potete e di più
Una delle cose che ho amato di più in Georgia è stato il cibo e soprattutto sua maestà il khachapuri. È un piatto tipico della cucina georgiana che consiste in una focaccia ripiena di formaggio. Direi che non c’è bisogno di aggiungere altro. Ne esistono differenti tipologie e varianti regionali e lo troverete praticamente ovunque. L’imeruli khachapuri è la focaccia ripiena di formaggio, l’acharuli khachapuri è invece una specie di barchetta di pane ripiena di formaggio, uovo e burro. Il mio consiglio per un ottimo acharuli khachapuri è andare da Sakhachapure N1 su Rustaveli Avenue. Me lo sogno ancora la notte, è stata un’esperienza extra sensoriale.

14 cose da fare a Tbilisi sara caulfield

Due ristoranti assolutamente local al 100% sono Shavi Lomi e Mapshala. Shavi Lomi è un posto quasi segreto, non si capisce nemmeno da dove entrare e la cucina offerta è tipica georgiana, chiaramente. Io ho preso l’elarji (una specie di polenta gommosa col loro formaggio sulguni) e il kharcho (stufato di manzo con salsa/zuppa alle noci e coriandolo) il tutto accompagnato dal famoso vino georgiano.

14 cose da fare a Tbilisi sara caulfield

Da Mapshala invece ho mangiato un’altra versione dell’elarji e il lobiani (una focaccia ripiena di fagioli) bevendo chacha (la loro grappa) seduta al tavolo con due signori georgiani con cui ho comunicato a gesti ed è stato molto divertente. Mapshala è un posto assolutamente hardcore e super iper local. Andate lì se volete vedere dove vanno a cena gli abitanti di Tbilisi.

14 cose da fare a Tbilisi sara caulfield

Inutile dire che a Tbilisi io tornerei domani. Nonostante la mia policy del “non torno nello stesso posto, perché ci sono mille mila altri viaggi da fare”, la Georgia è una delle poche destinazioni nelle quali tornerei immediatamente.  Ho amato TUTTO.

14 cose da fare a Tbilisi sara caulfield

2 thoughts on “14 cose da fare a Tbilisi”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *